Crea sito

Lasagne vegetariane con zucchine ed asparagi

Queste lasagne vegetariane con zucchine ed asparagi le ho preparate per Pasqua… poi come sempre sono in ritardo, scatto una foto veloce e la lascio tranquilla nel pc per un bel po’… sino a quando un’amica non mi chiede la ricetta, che ovviamente non ho scritto e cosi’ mi costringere a fare e pubblicare un post… ARGGGG 🙂 Non ci fosse lei il blog non avrebbe un sacco di ricette!! Quindi… grazie Marta!

lasagne

Partiamo con la ricetta per la farcia di queste lasagne, è tutto molto ad occhio e gusto personale.
Ho preparato un soffritto con verdure miste, le classiche un gambo di sedano, un paio di carote ed una cipolla, inserendole in un largo tegame con un filo d’olio, ho salato e fatto cuocere. (io ho aggiunto anche una mestolo di verdure da minestrone di quelle già surgelate ma senza fagioli, ovviamente questo non è indispensabile ma insaporisce ulteriormente), quando le verdure si sono tostate e rosolate ho aggiunto circa un chilo di zucchine tritate finemente a rondelle, salato nuovamente e fatto cuocere. A cottura ho frullato tutto. Questo sugo mi è bastato sia per le lasagne sia per condire della pasta asciutta e quindi se non ne volete avanzare direi che mezza dose puo’ bastare per una teglia di lasagne come quella della foto, circa 8/10 porzioni “normali”… se dopo si vuol mangiare ancora qualcosa… 🙂

Besciamella: io non peso piu’ nulla, metto nel mio pentolino un pezzo di burro, circa 50g, aggiungo 3 o 4 cucchiai di farina colmi… faccio sciogliere il burro ed incorporare la farina creando il Roux e poi aggiungo lentamente circa 1 litro di latte, ma la dose del latte dipende molto da come si vuole ottenere la besciamella, piu’ o meno fluida. Aggiungo sale e noce moscata, quando inizia ad addensarsi la tolgo dal fuoco. Io la lascio sempre un pochino liquida perché uso le lasagne secche, altrimenti potete lasciarla già piu’ densa.

Zucchine e asparagi per arricchire ulteriormente questa ricetta… ho tagliato a rondelle non molte spesse le carote e fatte saltare in padella con un filo d’olio e salate, le ho lasciate molto al dente perché poi subiranno nuovamente la cottura in forno.
Gli asparagi (un bel mazzo) li ho puliti, messi a bollire 10 minuti lasciando le punte fuori dall’acqua, ho tagliato a rondelle i gambi e ripassati in padella con un filo d’olio, le punte invece le ho fatte saltare in padella con un pezzetto di burro. L’acqua di cottura degli asparagi l’ho poi unita alla besciamella per darle piu’ gusto.

E poi ho assemblato…
ho unto la mia teglia con il burro, messo sul fondo un po’ di sugo, sistemato le lasagne (io le faccio scottare due minuti in acqua bollente siccome uso quelle secche come ho già detto sopra…) fatto uno strato di besciamella, sistemate carote e asparagi a rondelle aggiunto una manciata abbondante di parmigiano grattugiato, fatto un altro strato di lasagne, strato di sugo, sistemate carote e asparagi a rondelle aggiunto una manciata abbondante di parmigiano grattugiato, strato di lasagne, strato di besciamella ecc… cosi’ sino a completare la teglia. Volendo si puo’ unire il sugo alla besciamella e fare tutti gli strati uguali, io lo faccio solo per l’ultimo strato sul quale poi ho posizionato le punte degli asparagi, messo una manciata di parmigiano ed un poco di pan grattato, qualche pezzettino di burro e poi messe in forno a 200° per circa 30 minuti a cuocere.

lasagne-vegetariane-pronte

Buona appetito

Tags: , ,

Seguimi anche via feed oppure su facebook

clicca il pulsante qui sotto, è gratis

3 Responses to “Lasagne vegetariane con zucchine ed asparagi”

  1. 30 aprile 2013 at 00 #

    La “famosa” Marta sono io… orgogliosa di essere una rompi se questi sono i risultati…! Quanto mi piaccione le tue ricette Aleeeee! A questo punto… la ricetta delle lasagne la passo alla mia collega ma… prima passerà nel mio forno!!!!
    Grazie Ale, sei sempre un amore… di chef! La mia chef!
    Marta

  2. 9 maggio 2013 at 00 #

    Ad Ale non dico nulla che lo sa.

    BRAVA a Marta! 😀