Crea sito

Risotto con lo scorfano

Oggi la ricetta di un risotto… precisamente il risotto con lo scorfano, risotto veloce e sempre buono…

Ingredienti ( per 6 persone )
Per il ragù di pesce:
• 1 Carota
• ½ Cipolla
• 1 Gambo di sedano
• 1 Spicchio d’aglio
• 5/6 Foglie di timo
• Maggiorana
• Basilico
• 1 Scorfano di media grandezza
• 2 Pomodori
• ½ Bicchiere di vino bianco secco
• Sale e pepe q.b.

Tritare finemente la carota, mezza cipolla ed il gambo di sedano, aggiungere a piacere il timo, maggiorana e basilico. Far scaldare un filo d’olio in una padella e dorare l’aglio che poi toglieremo, rosolare le verdure con le erbe aromatiche, unire il pesce pulito e tagliato a quadretti, aggiustare di sale e pepe e bagnare con il vino bianco che deve esser fatto evaporare; nel frattempo pulire i pomodori, tagliarli a cubetti ed aggiungerli al ragù, far cuocere il sugo sino a quando i pomodori si sono disfatti.

Per la crema di piselli:
• 1 Scalogno
• 200g di Piselli già puliti
• Zafferano ( meglio se in pistilli )

Far rosolare in una padella lo scalogno tagliato a grossolanamente, aggiungere i piselli e coprirli con dell’acqua, unire lo zafferano e portare ad ebollizione, continuare la cottura a fuoco moderato per 15 minuti ed in seguito frullare.

Risotto:
• 500g di riso Carnaroli
• Brodo vegetale q.b.
• Burro olio
• Parmigiano

In una casseruola far tostare il riso con un po’ di burro ed olio, incorporare la crema di piselli e portare a cottura aggiungendo il brodo vegetale. Quando il riso risulta al dente mantecarlo con burro e parmigiano; impiattare il riso ed adagiare sopra un mestolino di ragù di pesce.

Semplice, no?

Tags: , ,

Seguimi anche via feed oppure su facebook

clicca il pulsante qui sotto, è gratis

3 Responses to “Risotto con lo scorfano”

  1. 5 luglio 2012 at 00 #

    semplice si, mentre leggevo la ricetta mi domandavo cosa c’entrasse poi la crema di piselli, è stato come un giallo, si è scoperto alla fine, hihi.

    • 5 luglio 2012 at 00 #

      io adoro la crema di piselli, la trovi anche in molte altre ricette… forse perchè è l’unico modo di farli mangiare in famiglia in quanto li vogliono vedere solo nello spezzatino… 🙂

  2. 6 luglio 2012 at 00 #

    Ciao, passo per avvisarti che sei ancora in tempo per partecipare al mio nuovo contest sulla cucina al microonde!

    http://panperfocaccia-grianne.blogspot.it/2012/05/contest-cucina-al-microonde-con-lekue.html

    Buona serata!
    Cristina