Crea sito

Risotto zucchine e zafferano

 

Questo risotto zucchine e zafferano è un classico della stagione primaverile 

Ingredienti per 4 persone:
400g di riso Carnaroli o Arborio (un superfino)
1 bustina di zafferano o se ne avete un pizzico di pistilli
3 zucchine
1 bicchiere di vino bianco secco
1 cipolla
brodo di carne q.b.
burro q.b.
parmigiano reggiano q.b.
sale e pepe q.b.

Pulire le zucchine e tagliarle a cubetti, la parte bianca centrale va eliminata per evitare che si formi troppa acqua. Scaldate una padella con un filo d’olio e fatele saltare per 2/3 minuti si devono solo insaporire e risultare croccanti, aggiustare di sale e pepe.

Preparare il fondo per il riso mettendo in una padella calda un pezzo di burro e la cipolla tritata, far imbiondire la cipolla, inserire il riso e farlo tostare; quando sarà bello lucido aggiungere il bicchiere di vino e farlo evaporare. (La tostatura serve al riso per tenere bene la cottura e non rompersi) e far cuocere il riso aggiungendo poco alla volta il brodo di carne, continuando a mescolare in modo che il riso non attacchi.

Nel frattempo mettere lo zafferano in una scodellina con un mestolo o due di brodo in modo da stemperare quello in polvere o se usate i pistilli, metterli nel brodo caldo per almeno un paio d’ore dopo averli fatti tostare.

Il riso cuoce normalmente in 18 minuti da quando lo inseriamo in padella, 3 minuti prima della sua cottura completa incorporare le zucchine ed all’ultimo minuti inserire il brodo con lo zafferano.

Continuare a mescolare ed a cottura, mantecare con burro e parmigiano (dovrebbero essere abbondanti entrambi…).

Tutti i risotti dovrebbero essere serviti all’onda… , la prova la si ha nella mantecatura, muovendo la padella il riso devo muoversi… (per una versione piu’ leggera mantecate con parmigiano e mezzo mestolo di brodo…)

Tags: , ,

Seguimi anche via feed oppure su facebook

clicca il pulsante qui sotto, è gratis

5 Responses to “Risotto zucchine e zafferano”

  1. 22 marzo 2012 at 00 #

    Non so perche ma invecchiando lo zafferano mi conquista sempre di più!

  2. 22 marzo 2012 at 00 #

    [cit…]Tutti i risotti dovrebbero essere serviti all’onda… , la prova la si ha nella mantecatura, muovendo la padella il riso devo muoversi[…]

    Ecco che significa all’onda…. ma dico io….

    risotto buonissimo, faccio molto spesso.

    un abbraccio Ale.

  3. 25 marzo 2012 at 00 #

    sarà un classico ma è sempre buono! e approvo in pieno l’onda! 🙂

  4. 26 marzo 2012 at 00 #

    Golosissimo e cremoso.
    Adorabili zucchine abbinate allo zafferano.
    Complimenti Ale…Ciao!

  5. 2 aprile 2012 at 00 #

    adoro tutto quello che è cucinato con il riso!