Crea sito

Sformato di asparagi

Vi mancava un’altra ricetta con gli asparagi, vero?
Sono gli ultimi, forza, questo sformato di asparagi dovete proprio provarlo.

Le dosi sono per 12 pirottine d’alluminio…
1kg di asparagi
3 uova
250 ml di panna fresca
½ cipolla o una piccola o uno scalogno
Burro, sale e pepe q.b.

Per la salsa:
3hg di formaggi misti
Una manciata di parmigiano
Latte q.b. (o meglio 200 ml di panna fresca)

Pulire gli asparagi e poi farli bollire in acqua salata (nell’apposita pentola oppure in un padellino alto e stretto legati per poterli far star in piedi con le punte fuori dall’acqua) ma se vogliamo proprio dirla tutta se li cuocete al vapore mantengono piu’ gusto anche se la cottura sarà un pochino piu’ lunga.
Quando sarà morbido il gambo ma croccante la punta sono cotti.
Nel frattempo far appassire la cipolla e poi unire i gambi degli asparagi tagliati a rondelle, farli rosolare ed aggiustare di sale e pepe secondo il proprio gusto.
Le punte le tenete da parte per guarnire lo sformatino prima di servirlo oppure per preparare altre delizie.. o le utilizzate per rendere il tortino ancor piu’ gustoso adagiandone un paio sul fondo di ogni pirottino.
Far raffreddare gli asparagi e poi frullarli con la panna e le uova. Versare il composto negli stampini precedentemente imburrati ed infornare a 180° per una trentina di minuti.
Mentre i pirottini sono in forno scubettare il formaggio, metterlo in un pentolino a bagnomaria, con il parmigiano ed un po’ di latte e farlo sciogliere (si puo’ aggiungere anche un pezzetto di burro…) deve risulatare una crema fluida, se la consistenza sembra troppo spessa aggiungere altro latte.. e se usate il gorgonzola frullate e poi aggiungete ancora un pochino di parmigiano in questo modo non vi vedranno i pezzettini erborinati…
Se invece decidete per utilizzare la panna, mettetela a ridurre in un pentolino e quando sarà quasi la metà inserite i formaggi scubettati e mescolate bene sino a quando si saranno sciolti.
Impiattare lo sformatino e ricoprire con la salsa di formaggi….
Servire con pane tostato…
Con questa ricetta partecipo al contest di Di Necessità Virtù e di Un po’ di me tra un caffè e l’altro

Tags: , ,

5 Responses to “Sformato di asparagi”

  1. 22 giugno 2012 at 00 #

    Mi sembra buono!!=)

  2. 22 giugno 2012 at 00 #

    Ricetta inserita, grazie Alessia!

  3. 22 giugno 2012 at 00 #

    mmm..sformatico invitante con dei bellissimi colori.. trasmettono tranquillità!

    • 22 giugno 2012 at 00 #

      grazie, sono passata da te! Cercherò di ripassare con piu’ calma, ci sono delle cosine interessanti… 🙂 ciao

      • 22 giugno 2012 at 00 #

        grazie del passaggio!!!! Ripassa tranquillamente quando vuoi, mi farebbe immensamente piacere!!!!