Crea sito

Strudel profumato di mele e cannella ed insolito

Strudel profumato di mele e cannella ed insolito

Ingredienti
1 confezione di pasta sfoglia
4 mele golden
1 manciata di uva sultanina
1 cucchiaio di pinoli
2 cucchiai di zucchero
1 cucchiaino di Pain d’Epices ( cannella in polvere, anice verde, chiodi di garofano, zenzero e cardamomo )
20 gr. di burro
1 cucchiaio di latte o 1 tuorlo d’uovo

Preparazione
Preriscaldare il forno a 180° C.
Mettere a bagno l’uva sultanina in acqua tiepida per almeno 15 minuti, toglietela , strizzatela bene e tenetela da parte.
Sbucciare le mele, , togliere il torsolo e tagliarle a fettine o a dadini, tenetele da parte.
Fate sciogliere in una padella il burro, aggiungere le mele i pinoli l’uvetta, la cannella e lo zucchero, fate cuocere dapprima a fuoco basso e poi vivace in modo che le mele si asciughino della loro acqua.

Spadellare bene finche’ le mele iniziano a rilasciare succo e lo zucchero è completamente sciolto.


Lasciate raffreddare.
Stendete la pasta in una tortiera, versate il composto di mele, quindi ricopritelo con la sfoglia, lasciando sul fondo la carta forno.
Spennellate la sfoglia con il latte o se preferite con il tuorlo dell’uovo la parte superiore: serve a sigillarlo bene e a conferire un bel colore dorato a cottura ultimata.

 

Infornate per 30 minuti. Servite tiepido.


Con questa ricetta Olga partecipa al contest di Orodorienthe


P.s. se siete interessati alle spezie, alle erbe, ai the, oppure a sale e pepe… Flavio ha un sito online, andate a curiosare!

Tags: , , ,

Seguimi anche via feed oppure su facebook

clicca il pulsante qui sotto, è gratis

4 Responses to “Strudel profumato di mele e cannella ed insolito”

  1. 9 novembre 2012 at 00 #

    bella l’idea dello strudel speziato “misto”, fa già Natale!
    Ma il pain d’epices indica anche il misto spezie? io lo conoscevo come pane alle spezie, cioè il dolce °_° … faccio un giro sul sito, va… io curiosa!^^

  2. orodorienthe
    9 novembre 2012 at 00 #

    Ottimo strudel, mmmhhhh!!!!! ciao e grazie

  3. 21 novembre 2012 at 00 #

    Mmmm! Buono lo strudel! Auguri per il concorso “Spazio alle Spezie”. Ciao!

    http://sisterspetreideas.blogspot.it/

  4. 27 novembre 2012 at 00 #

    Mi piace l’idea di chiudere lo strudel in quel modo e ottime le spezie scelte.
    Buona giornata